Se vuoi avere un cuore felice e sano, mangia questi supercibi

Pubblicato il 03/16/2021
Pubblicità

Se desideriamo avere uno stile di vita sano, dovremmo iniziare a mangiare verdura, frutta e altri cibi sani. I cibi di cui parliamo ci renderebbero in forma e aiuterebbero anche il nostro cuore. Dopo una ricerca approfondita, tutti gli alimenti in elenco e una dieta corretta, potremmo evitare qualsiasi malattia cardiovascolare.

Arance

Le arance non erano solo deliziose ma anche ricche di vitamine. Conteneva fibre, vitamina C, potassio, sostanze nutritive e pectina. Ci aiuterebbe anche a diminuire la pressione sanguigna, migliorare la funzione dei vasi sanguigni, controllare il colesterolo e potrebbe guidare il nostro sodio e le proteine bilanciate. Questo frutto ci darebbe molti benefici al nostro corpo, soprattutto al nostro cuore.

Oranges

Oranges

Kale

Kale, chiamato anche cavolo cappuccio, faceva parte della famiglia dei cavoli. Questo cibo potrebbe aiutare il nostro corpo e il nostro cuore. I nutrienti che aveva erano acidi grassi omega 3, antiossidanti e fibre. Conteneva anche grassi e calorie. Potremmo aggiungere questo al nostro pasto se volessimo.

Kale

Kale

Aglio

L’aglio potrebbe essere uno degli alimenti efficaci per aiutare il nostro cuore. Potremmo anche mangiare aglio in diversi tipi di pasti. Potrebbe aiutarci ad abbassare la glicemia, diminuire la possibilità di enzimi che restringono i vasi sanguigni e rovesciare la placca arteriosa. Se non volessimo il gusto, potremmo anche assumere la forma di pillola di questo alimento.

Garlic

Garlic

Vino Rosso

Il vino rosso era un ottimo modo da bere se eravamo stanchi. Tuttavia, potrebbe anche aiutarci aumentando i livelli di HDL e potrebbe evitare l’accumulo di colesterolo. Contiene sostanze nutritive come gli antiossidanti che aiutano il nostro corpo a evitare la formazione di coaguli di sangue, ma dovremmo anche evitare di bere eccessivamente. Sarebbe bello se bevessimo la giusta quantità di vino.

Red Wine

Red Wine

Cioccolato

Il cioccolato era un alimento amato da tutti. Questo cibo diminuirebbe la possibilità di contrarre ictus e malattie cardiache. Anche l’ipertensione e la pressione sanguigna sarebbero migliorate. I cioccolatini fondenti che contengono flavonoidi ci aiutano a migliorare la flessibilità di un vaso sanguigno. È stata una buona idea mangiare il cioccolato con moderazione.

Chocolate

Chocolate

Sardine

Le sardine avevano sostanze nutritive che erano salutari per il nostro corpo e il nostro cuore. Il cibo conteneva acidi grassi omega-tre che potrebbero diminuire la possibilità di ottenere livelli dannosi di trigliceridi, prevenire l’infiammazione, migliorare l’HDL ed evitare malattie cardiache. Le sardine avevano anche un ottimo colesterolo per aiutare il nostro corpo. Dovremmo aggiungerlo all’elenco del cibo che mangeremmo.

Sardines

Sardines

Lenticchie

Le lenticchie erano uno dei cibi fantastici che potevamo mangiare. Conteneva legumi che ci avrebbero impedito di ottenere un ictus o malattie cardiache. Aveva anche sostanze nutritive come potassio, magnesio e proteine che erano anche buone per il nostro corpo. Questi nutrienti diminuirebbero la pressione sanguigna, i livelli di colesterolo e impedirebbero la formazione della placca.

Lentils

Lentils

Mandorle

Le mandorle erano cibo delizioso e il cibo avrebbe anche aiutato il nostro corpo. Potrebbe migliorare la nostra intelligenza e memoria e prevenire le malattie cardiache e il diabete. Dovremmo mangiare mandorle ogni giorno perché potrebbe controllare il colesterolo. Il cibo ci aiuterebbe a diminuire la possibilità di avere malattie cardiovascolari e ad assorbire le pericolose LDL.

Almonds

Almonds

Melograno

I melograni hanno sostanze nutritive che aiutano il nostro cuore. Conteneva antiossidanti che potrebbero prevenire le malattie cardiovascolari e fermare l’ossidazione della placca. Non solo aiuterebbe i nostri cuori, ma potrebbe anche ridurre il rischio di cancro alla prostata, diabete, ictus e Alzheimer. Renderebbe anche la maggior parte delle parti del nostro corpo sane come la pelle, le articolazioni, i denti e il fegato.

Pomegranates

Pomegranates

Mirtilli

I mirtilli sono ricchi di sostanze nutritive e antiossidanti che potrebbero aiutare il nostro corpo e il nostro cuore. Se mangiamo frutta o bacche tre volte al giorno, diminuirà la nostra pressione sanguigna, riducendo la possibilità di accumulo di colesterolo e placca. I mirtilli potrebbero anche aiutare il nostro corpo a evitare il cancro e le malattie cardiache. Dovremmo considerare l’acquisto di questo frutto quando andiamo al mercato.

Blueberries

Blueberries

Barbabietola

Le barbabietole erano ricche di minerali, antiossidanti e vitamine che potevano aiutarci a vivere in salute. Questo cibo delizioso potrebbe diminuire i livelli di omocisteina. Secondo la ricerca, potrebbe anche ridurre la possibilità di contrarre malattie cardiovascolari. Potremmo evitare di avere il cancro se mangiamo barbabietole e potrebbe anche migliorare i nostri organi.

Beets

Beets

Salmone

Il salmone potrebbe anche renderci sani e il pesce contiene acidi grassi omega-3 e molti nutrienti diversi. Il salmone riduce i livelli di trigliceridi. Anche i vasi sanguigni diventerebbero flessibili e potrebbe anche prevenire qualsiasi malattia cardiaca. Potremmo anche evitare la formazione di coaguli di sangue.

Salmon

Salmon

Curcuma

La curcuma era un ingrediente per rendere delizioso il nostro curry. Tuttavia, conteneva anche un’alimentazione diversa che avrebbe aiutato il nostro cuore e avrebbe condotto uno stile di vita sano. La curcumina contenuta l’ingrediente potrebbe aiutare a prevenire l’allargamento del cuore o l’ipertrofia cardiaca. Potremmo anche evitare vasi sanguigni disfunzionali, obesità, ipertensione e qualsiasi malattia cardiaca.

Tumeric

Tumeric

Semi di Chia

Il seme di chia era uno dei cibi fantastici che potevamo mangiare per avere uno stile di vita sano. Potrebbe anche aiutare il nostro cuore a causa dei nutrienti che aveva. Conteneva anche antiossidanti, fibre, proteine e acidi grassi omega-3. La Chia era anche conosciuta come un alimento a basso contenuto calorico. Potrebbe diminuire la possibilità di avere malattie cardiache, problemi cardiovascolari e colesterolo cattivo.

Chia Seeds

Chia Seeds

Mela

Le mele erano uno dei nostri cibi preferiti e si potevano trovare in molti posti. Conteneva vari nutrienti che potevano aiutare a vivere una vita sana e il frutto conteneva vitamine, antiossidanti e minerali. Potrebbe abbassare la pressione sanguigna e diminuire la possibilità di avere una malattia cardiaca. Dovremmo aggiungerlo al nostro pasto per renderci sani.

Apples

Apples

Avocado

Gli avocado erano frutti a forma di pera con buccia ruvida e coriacea, polpa commestibile oleosa liscia e una grossa pietra, ei millennial adoravano il frutto. Gli avocado erano deliziosi, flessibili e ricchi di antiossidanti, grassi monoinsaturi e potassio che potevano abbassare il colesterolo e il rischio di malattie cardiache.

Avocadoes

Avocados

Melanzana

Le melanzane erano frutti viola a forma di uovo ma venivano mangiate come verdura. Le melanzane hanno un sapore eccezionale indipendentemente da come sono state cotte, preparate ed sono ricche di antiossidanti, flavonoidi, minerali e vitamine. Le melanzane hanno aiutato a migliorare la circolazione, abbassare il colesterolo, allontanare i coaguli di sangue e ridurre il rischio di malattie cardiache.

Eggplant

Eggplant

Broccoli

I broccoli erano una varietà coltivata di cavoli che portavano teste di boccioli di fiori verdi o violacei che venivano mangiati come ortaggi. Poche persone si sono divertite a mangiare la verdura, ma dovremmo iniziare a mangiarne di più perché aiuterebbe ad abbassare il colesterolo, mantenere la salute dei vasi sanguigni, ridurre l’infiammazione e scongiurare i problemi di zucchero nel sangue.

Brocolli

Brocolli

Carote

Le carote erano radici color arancio mangiate come verdure ed erano deliziose e croccanti. Era noto per migliorare la visione degli occhi, ma non molti sapevano che poteva aiutare a ridurre le malattie cardiache, scongiurare i radicali liberi e promuovere i nostri sistemi nervoso e scheletrico.

Carrots

Carrots

Pollo

Molti di noi adoravano mangiare il pollo per quanto fosse delizioso e flessibile, ma non molti sapevano che c’erano altri motivi per apprezzare di più il pollo. Era definita carne magra, il che significava che aveva un colesterolo e grassi saturi più bassi rispetto ad altri tipi di carne. Era anche una scelta proteica popolare per coloro che si prendevano cura della propria salute.

Chicken

Chicken

Ceci

Vogliamo chiedere come piace alla maggior parte delle persone mangiare i loro ceci, ma non importa quanto ti siano piaciuti, i ceci sarebbero un’ottima aggiunta ai nostri pasti. I legumi erano ricchi di potassio, vitamina B-6 e vitamina C che potrebbero aiutare a ridurre il colesterolo e il rischio di malattie cardiache.

Chickpeas

Chickpeas

Caffè

Coloro che amavano bere il caffè erano davvero contenti che la bevanda fosse inclusa nella lista. La bevanda calda a base di semi tostati e macinati potrebbe migliorare la salute del nostro cuore ma dovrebbe essere presa con moderazione. Gli studi hanno dimostrato che bere caffè ridurrebbe il rischio di insufficienza cardiaca, ictus e malattia coronarica.

Coffee

Coffee

Cranberries

Sapevamo tutti che i mirtilli rossi erano deliziosi e rinfrescanti, ma non molti sapevano che i mirtilli erano anche ricchi di antiossidanti e nutrimento. I mirtilli rossi potrebbero ridurre le nostre possibilità di contrarre malattie cardiache, infezioni del tratto urinario, cancro, malattie gengivali e ulcere gastriche.

Cranberries

Cranberries

Fichi

I fichi erano frutti morbidi a forma di pera che avevano una polpa dolce e scura, piccoli semi ed erano davvero sottovalutati. I fichi erano ricchi di nutrienti che stimolano il cuore, oltre a calcio e fibre. Significava che i fichi potevano migliorare la nostra salute del cuore e invertire gli effetti delle malattie cardiache.

Figs

Fichi

Pubblicità
Banana Banana[/caption]

La cipolla

Si tratta di un ortaggio tipico della nostra tradizione culinaria di cui spesso si evidenzia il caratteristico gusto piuttosto che le proprietà. I benefici che offre il consumo di cipolla sono invece da tenere in grande considerazione, un po’ come l’aglio, infatti, andrebbe consumata più spesso per sfruttarne tutte le proprietà.

Cipolla

Cipolla

Il farro

È tra i più antichi cereali conosciuti dall’uomo. La sua farina contiene una elevata quantità di fibre, proteine (15,1 g/100 grammi di farina) e vitamine del gruppo B. Introdurre il farro nella propria dieta può rappresentare un’interessante variante per quanto riguarda il consumo di cereali. Presenta un maggior contenuto proteico rispetto ad altre tipologie di frumento ed è un cereale, come già detto, ricco di vitamine e di sali minerali, ma povero di grassi.

Il Farro

Il Farro

I pomodori

I pomodori rappresentano l’ortaggio più coltivato al mondo, dopo la patata. È una pianta originaria del Sud America, ma oggi viene coltivata in tutto il mondo. La pianta di pomodoro appartiene alla famiglia delle Solanacee, di cui fanno parte anche melanzane, peperoni e patate.
Essa ha bisogno di molta acqua e può raggiungere un’altezza massima di 2 metri, ma non è abbastanza resistente da reggere il peso dei pomodori per cui solitamente vengono utilizzate le canne di bambù dove si vanno ad intrecciare i rami.

Pomodori

Pomodori

Le pesche

Un frutto molto poliedrico, per i benefici sulla nostra salute, che aiuta a proteggerci dalle malattie cardiovascolari e dal diabete, e allo stesso tempo esercita un significativo effetto lassativo, per chiunque ne avesse bisogno. Parliamo della pesca, ricca di carboidrati, proteine, fibre, calcio, fosforo, potassio, ferro e zinco.

Pesche

Pesche

Le mandorle

Le mandorle sono tra la frutta secca e i semi oleosi più diffusi e apprezzati. Si tratta del seme del mandorlo, pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae come il pesco, che riconosciamo per i bellissimi fiori bianchi o rosati che compaiono in primavera. La coltivazione è diffusa in tutto il Mediterraneo, ma anche in Canada, dove i frutti vengono utilizzati soprattutto nell’industria dolciaria, ma di alcune varietà di mandorlo si utilizzano anche il legno e altre parti impiegate per creare saponi.

Mandorle

Mandorle

L’acqua

Ti senti più leggera, sgonfia, ritrovi in un baleno l’energia persa e in più ti depuri dalle tossine in eccesso. E stiamo parlando solo dei più comuni e conosciuti benefici dell’acqua. Perché anche sulla nostra bellezza ha risultati notevoli: regala pelle e capelli luminosi, attenua la ritenzione idrica, aiuta a combattere la cellulite e, naturalmente, aumenta l’idratazione con il conseguente ritardo delle rughe.

Acqua

Acqua

Il Cioccolato Fondente

Il cioccolato fondente, ossia quel cioccolato composto da almeno il 45% di pasta di cacao, è in grado di prevenire una serie di disturbi: dall’ipertensione alla depressione, dalle patologie cardiovascolari all’insonnia. Inoltre, il cioccolato fondente è in grado di proteggere l’organismo dalle cosiddette malattie cardiometaboliche, come il diabete di tipo 2 e il restringimento delle arterie, che possono causare attacchi di cuore.

Cioccolato Fondente

Cioccolato Fondente

Il kiwi

E’ ricco anche di potassio e vitamina E, Rame, ferro e vitamina C, che combinate insieme, conferiscono al kiwi caratteristiche antisettiche e antianemiche. Notevole in esso è anche la presenza di minerali e proprio questa particolarità rimineralizzante, è in grado di regolare la funzionalità cardiaca e la pressione arteriosa. Possiede anche un’azione rinfrescante, dissetante e diuretica, potenzia le difese immunitarie e protegge la parete vascolare.

Kiwi

Kiwi

Mandarino

Il mandarino generalmente viene consumato fresco ma è anche particolarmente apprezzato sotto forma di frutta candita o marmellata. Un albero adulto può fornire circa 600 frutti all’anno, considerati molto preziosi per la salute, specialmente nei mesi autunnali e invernali quando le difese immunitarie si abbassano e si è quindi più esposti ai “mali di stagione”. I mesi migliori per acquistarli sono da gennaio a marzo e a dicembre ma occorre dire che in quest’ultimo mese generalmente raggiungono il massimo della maturazione e quindi del gusto.

Mandarino

Mandarino

Le ciliege

Dimagrire con le ciliegie: non solo è possibile, ma è anche una soluzione molto salutare, considerando tutti i benefici che porta questo frutto, ed è davvero semplice. Ne bastano poche, 25-30, al giorno, a digiuno e con una certa continuità, e la dieta è fatta. Le ciliegie, infatti, soddisfano la voglia di dolce e hanno poche calorie. Allo stesso tempo, grazie alle ciliegie, avrete depurato il sangue, drenato il fegato e migliorato la funzionalità delle vostre articolazioni. La polpa di questo magico frutto contiene il sorbitolo che ha effetti lassativi anche in piccole dosi.

Le Ciliege

Le Ciliege

Ananas

Alcuni studi hanno dimostrato che la bromelina è in grado di agire contro il cancro. In particolare, essa può lavorare all’unisono con la chemioterapia così da contrastare la crescita delle cellule tumorali. L’ananas, inoltre, contiene il beta-carotene, che può proteggere dal tumore alla prostata e al colon.

Ananas

Ananas

Noci

Le noci sono i frutti dell’albero di noce, originario del Medio Oriente ma assai diffuso anche nella nostra penisola. La noce è tipicamente autunnale, possiede un alto valore energetico e tante caratteristiche nutrizionali. È ricca di acidi polinsaturi, ottimi per l’organismo umano e le sue foglie sono considerate un ingrediente aromatico degno di nota, spesso utilizzato in cucina, ad esempio per la stagionatura di alcune tipologie di formaggi. Le noci contengono anche delle proteine e carboidrati semplici. Sono altresì ricche di fibre e i sali minerali abbondano: calcio, ferro, fosforo e potassio. Tra le vitamine la più importante è oscuramente la tiamina.

Noci

Noci

Legumi

I legumi, sono utili perché forniscono fibre, amido, acidi grassi e sono una valida alternativa alla carne, tanto da essere consigliati anche nella famosa dieta mima-digiuno per prevenire il cancro. Se non bastasse, alcuni recenti studi hanno evidenziato come i legumi aiutino a ridurre il girovita e a perdere i chili di troppo. Scopriamo, dunque, tutte le proprietà dei legumi:Cereali integrali e legumi, questo è il binomio vincente per la salute. Sappiamo infatti, che oltre ai vegetali, tra cui troviamo anche il gruppo delle leguminacee, per la dieta è importante il giusto apporto di carboidrati. Vediamo quali nutrienti contengono.

Legumi

Legumi

Vino Rosso

Se durante le feste non volete rinunciare ad un brindisi, ricordatevi che il vino fa buon sangue, come ci aveva confermato la dott.ssa Giuffrè: “ll vino rosso è ricco di polifenoli e i suoi benefici risiedono proprio nelle sue qualità antiossidanti, per cui un consumo moderato di vino rosso (1-2 bicchieri al giorno) può contrastare il colesterolo cattivo e alzare i livelli del colesterolo HDL (buono), con un generale effetto protettivo sulla circolazione e sulla cardiopatia ischemica”.

Vino Rosso

Vino Rosso

Acai

L’açaí è il frutto dell’açaizero, pianta della famiglia delle palme Euterpe oleracea, che cresce spontaneamente nelle umide pianure alluvionali, nelle paludi e in particolare nell’estuario del Rio delle Amazzoni e del Tocantins, nello stato di Pará. Lungo la costa atlantica del Brasile, è presente dallo stato di Pará allo stato di Bahia.
La pianta può raggiungere anche i 20-30 metri di altezza e presenta foglie pinnate lunghe fino a 2 metri.

Acai

Acai

Il peperoncino

Gli amanti del peperoncino gli attribuiscono qualità e proprietà terapeutiche di ogni sorta, arrivando a sostenere che il cibo piccante allunghi la vita. Portato in Europa da Cristoforo Colombo, dopo il suo secondo viaggio nelle Americhe, il peperoncino si è diffuso in tutto il mondo ed è oggi ingrediente insostituibile in Africa, Centro e Sud-America e Sud-Est asiatico.

Peperoncino

Peperoncino

Carciofi

Come gran parte degli ortaggi, i carciofi sono costituiti principalmente da acqua e fibre vegetali, utili per stimolare il buon funzionamento dell’intestino. Essi rappresentano una fonte importante di preziosi sali minerali, tra i quali troviamo sodio, potassio, fosforo e calcio.

Carciofi

Carciofi

Spinaci

Gli spinaci contengono ferro, ma è errata la convinzione secondo cui ne apportino un quantitativo elevato all’organismo. Per agevolare l’assorbimento di questo minerale è consigliabile consumare gli spinaci conditi con limone; la vitamina C contenuta nell’agrume aiuta, infatti, ad assorbire il ferro.Gli spinaci sono ricchi di vitamina A e di acido folico. Sono inoltre ricchi di nitrato, una sostanza oggetto di recenti ricerche in quanto pare aiuti ad aumentare la forza dei muscoli.

Spinaci

Spinaci

Ribes

Il ribes nero è una di quelle piante di cui s’impiegano varie parti (droghe) e si hanno perciò diverse attività terapeutiche. Il suo uso più comune è quello sotto forma di gemmoderivato o macerato glicerinato (MG). Questa è una preparazione erboristica liquida, ottenuta dai tessuti embrionali freschi della pianta, come germogli, boccioli, radici, linfa, semi (nel caso del ribes nero, proprio le gemme), in una miscela di acqua, alcol e glicerina.

Ribes Nero

Ribes Nero

Il radicchio rosso

Quanto a minerali, il radicchio rosso contiene soprattutto potassio, ma anche magnesio, fosforo, calcio, zinco, sodio, ferro rame e manganese; contiene, inoltre, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E, vitamina K.Grazie all’elevata percentuale di acqua, il radicchio è depurativo; può essere inoltre un valido aiuto per chi soffre di stitichezza e difficoltà digestive.

Radicchio Rosso

Radicchio Rosso

Pubblicità